La tromboflebite è un'infiammazione a carico della parete di un vaso venoso, seguita dalla probabile formazione di un trombo.

L'infezione di una vena superficiale o profonda è provocata da germi provenienti da focolai infettivi o da traumi. Fattori causali e predisponenti possono essere costituiti da: aumento della coagulabilità del sangue o del numero delle piastrine; diminuzione della velocità di circolazione del sangue periferico; lesioni delle pareti venose; malattie infettive; gravidanza e parto; interventi chirurgici; traumi e stati tossici.

RIMEDI CONTRO LA TROMBOFLEBITE

ALIMENTI CONSIGLIATI TROMBOFLEBITE

Aglio, arancia, avena, cavolo, ciliegia, limone, mela, mirtillo, orzo, pane integrale, polline, riso integrale, tarassaco, uva.

FITOTERAPIA TROMBOFLEBITE

Ancora una volta proponiamo una lunga serie di fitoterapici, a testimoniare l'importanza della patologia venosa e, inoltre, dei numerosi strumenti che la natura mette a disposizione. La scelta, naturalmente, va fatta consultandosi con il medico di fiducia.

  • Amamelide virginia TM
    30 gocce, in mezzo bicchiere d'acqua, due volte al giorno.
  • Castanea vesca 1DH Gemme
    50 gocce, diluite in poca acqua, due volte al giorno.
  • Hydrocotyle asiatica TM
    30 gocce, disciolte in poca d'acqua, due volte al giorno.
  • Cupressus sempervirens TM
    30 gocce, diluite in poca acqua, due volte al giorno.
  • Cupressus sempervirens OM
    2 gocce, fatte assorbire su un pò di zucchero, due volte al giorno.
Pin It