Il singhiozzo è un fenomeno improvviso e involontario che vede contrarsi il diaframma, dando luogo a una inspirazione immediata, seguita dalla chiusura dell'epiglottide e accompagnato dal caratteristico rumore.

 singhiozzo persistente stomaco e intestino

Particolarmente fastidioso, quello che compare occasionalmente e generalmente transitorio, non necessita di terapia alcuna e tutt'al più si può tentare di bloccarlo con semplici manovre.

RIMEDI NATURALI CONTRO IL SINGHIOZZO

  • ingerire un cucchiaio di succo di limone non diluito;
  • bevete una mistura ottenuta mescolando 1 cucchiaio di succo di foglie fresche di menta con 10 gocce d'aceto;
  • bevete un intero bicchiere colmo d'acqua senza fermarvi, tappandovi contemporaneamente il naso;
  • succhiate una zolletta di zucchero su cui avrete versato 4 gocce di OE di finocchio;
  • succhiate una zolletta di zucchero imbevuta con 4 gocce di OE di anice verde.
Pin It